Monthly archives: aprile, 2010

Danni dell’inquinamento atmosferico sui beni culturali esposti

L’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e Servizi Tecnici (APAT) ha avviato dal 2000 una collaborazione scientifica con l’Istituto Centrale per il Restauro (ICR) finalizzata alla valutazione di soglie di tolleranza per i monumenti, ed in particolare dei manufatti lapidei, nei confronti delle principali sostanze inquinanti. Dagli studi effettuati sull’argomento è stato possibile valutare che l’erosione,

Share


Le nostre amministrazioni locali e l''energia.

Si parla di una nuova centrale elettrica di accumulo in provincia di Vicenza. L”Assessore all”Agricoltura della Provincia di Vicenza, on.Luigino Vascon, e Diego Meggiolaro, Presidente della Associazione di categoria Coldiretti si sono incontrati per concordare una forte e condivisa preoccupazione per la sottrazione costante e progressiva di territorio all”agricoltura. Concordi entrambi con il Presidente della

Share



Le nostre amministrazioni locali e l”energia.

Si parla di una nuova centrale elettrica di accumulo in provincia di Vicenza. L”Assessore all”Agricoltura della Provincia di Vicenza, on.Luigino Vascon, e Diego Meggiolaro, Presidente della Associazione di categoria Coldiretti si sono incontrati per concordare una forte e condivisa preoccupazione per la sottrazione costante e progressiva di territorio all”agricoltura. Concordi entrambi con il Presidente della

Share



Un giovane su due non è cattolico

Cinque anni dopo l”avvento di Benedetto XVI un giovane su due respinge la qualifica di cattolico. Nel 2004 si dicevano cattolici 2 su 3. Questi i dati di un”indagine dell”Istituto Iard. Da tale studio si deduce che i cosidetti principi non negoziabili di Benedetto XVI che hanno impedito la riforma della legge sulla procreazione assistita

Share



Il Ritorno del Nucleare

E” quindi arrivato in Gazzetta ufficiale nei giorni scorsi il decreto per il nucleare italiano. Nonostante tutto I SIGNORI vanno avanti perché seppur in pochi hanno molti interessi di ritorno. Deve essere così perché non c”è” altra spiegazione. Non si può prendere in giro la gente dicendo che sarà un”energia pulita, abbondante ed a buon

Share