Monthly archives: febbraio, 2011

“Dalla sanità i soldi per il sociale, dai tagli ai servizi sociali i soldi per i project financing!”

C’è da chiedersi perché la regione Veneto non dica la verità riguardo lo stato di salute della nostra sanità.  Non lo dice perché non può permetterselo. Il settore sociale non avrà nemmeno una centesimo di euro in più, altro che milioni, subirà al contrario fortissimi tagli. Citiamo testualmente “la giunta Zaia è determinata a concedere

Share


FTV: coi tagli si deve cambiare mentalità e bloccare gli sperperi

Tagli, tagli, tagli. Questa volta a lamentarsi è l’amministratore unico di Ferrovie Tramvie Vicentine, Baruchello. Oggi tocca al settore del trasporto pubblico Vicentino, ieri è toccato alla scuola, domani toccherà alla sanità, dopodomani all’agricoltura. Perché questi tagli imposti dalla regione Veneto all’azienda pubblica FTV? Le cause non sono da ricercare nella famosa crisi, né tantomeno

Share


L'importanza di Internet nella democrazia

Era un numero che non era mai riuscito a nessuno: far sparire 80 milioni di persone in 13 minuti. Un secondo prima stavano freneticamente parlando, chattando, leggendo, inviando messaggi. Un secondo dopo sono state silenziate. Voilà; il trucco c’è ma non si vede. Quanto avvenuto in Egitto la sera del 27 gennaio va infatti oltre

Share



L’importanza di Internet nella democrazia

Era un numero che non era mai riuscito a nessuno: far sparire 80 milioni di persone in 13 minuti. Un secondo prima stavano freneticamente parlando, chattando, leggendo, inviando messaggi. Un secondo dopo sono state silenziate. Voilà; il trucco c’è ma non si vede. Quanto avvenuto in Egitto la sera del 27 gennaio va infatti oltre

Share



AGROENERGIE: OPPORTUNITA' E LIMITI

Invito alla conferenza del 24 febbraio a Bagnoli di Sopra (PD) “Agroenergie: opportunità e limiti” di Milan Roberto, MoVimento Veneto. Io credo che il Movimento 5 Stelle possa prendere posizione chiara per contrastare alcune decisioni regionali, governative e anche a livello comunitario che vanno a premiare ancora una volta sempre gli stessi autori di molte

Share