Monthly archives: novembre, 2012

GdV, paura eh?

I partiti usano ogni strumento a disposizione per delegittimare l’avversario.Il Giornale di Vicenza ha scoperto le carte, schierandosi con violenza contro il MoVimento 5 Stelle. Sono mesi che il direttore Ario Gervasutti scrive editoriali con un’unica fissa: screditare una realtà che non può capire. Nell’ultima fatica alla macchina da scrivere è arrivato al ridicolo di

Share



Scusate, ci riprendiamo il futuro!

Vicenza è un po’ come un’eterna cenerentola. Ha tutte le potenzialità per essere una città internazionale, ma troppo spesso è vittima del suo provincialismo. Abbiamo eccellenze di ogni tipo, dall’architettura e la cultura alla manifattura e l’agricoltura. La nostra provincia è il cuore del Veneto, un territorio ricco e vasto, eppure non riusciamo a valorizzare

Share



Piove, politica ladra

Che la propria casa o il proprio negozio finiscano allagati se la piena del fiume supera di pochi centimetri il livello di esondazione non è colpa della natura, come vorrebbe far credere il presidente della regione Luca Zaia, ma un suo fallimento in due anni da commissario. Dal 2010, gli interventi fondamentali per la sicurezza

Share



Scusate, ci riprendiamo la vita!

Non sono necessarie le cronache quotidiane per spiegare l’impatto che la crisi finanziaria e sistemica sta avendo sui singoli cittadini e le famiglie. Ognuno di noi conosce i sacrifici e le difficoltà che derivano dalla congiuntura attuale. I luoghi comuni più diffusi sono drammaticamente veri: i poveri sono sempre più poveri, i giovani fanno sempre

Share



Le 5 stelle e i "Poco Democratici"

 Pd: Partito Democratico di nome, ma non di fatto. E’ democratico un partito che fa delle primarie-show per la “leadership”, piene di regole e regoline create all’ultimo per blindarle e nelle quali la Puppato e Tabacci (e Vendola) fanno da manichini? E’ democratico il partito del sindaco di Vicenza, Achille Variati, che ha appena rinunciato

Share