Monthly archives: maggio, 2013

Il Movimento 5 Stelle per i diritti civili

Il M5S viene tacciato da sinistra di essere un movimento reazionario, razzista e sessista. La verità, al solito, è ben distante dal sentito dire. La rivoluzione culturale promossa dal M5S, infatti, va di pari passo con il riconoscimento di diritti civili fondamentali e oggi non riconosciuti. Per noi è fondamentale l’educazione al rispetto del “diverso”,

Share



L’attività del Movimento 5 Stelle in Parlamento

Il cambiamento è iniziato…ma non vogliono che si sappia in giro. In questo post raccogliamo l’attività politica dei nostri rappresentanti in Parlamento (aggiornata al 18 maggio). Si fa un gran parlare del Movimento 5 Stelle. Quasi sempre a sproposito, per screditarlo. In tanti credono a quello che sentono da Giletti o leggono da Sallusti: “i

Share



Comunicato sull'orario apertura uffici del Comune di Vicenza

Il sindaco Variati, per giustificare la promessa-minaccia del prolungamento dell’orario di apertura degli uffici comunali, è arrivato a dire di voler fare concorrenza a quelle banche che tengono aperto dopo le 19. In fin dei conti è vero: i vicentini non vedono l’ora di trovare aperti anche gli uffici comunali fino a tardi e il

Share



La storia della Dal Lago e l' "operazione candeggina"

Cambiare tutto perché non cambi nulla. La “nuova” destra vicentina si è camuffata dietro la facciata della lista civica Vicenza libera dagli schemi. Logo bianco e rosso, “color Vicenza”, con la Basilica Palladiana simbolo della città. Tanta pubblicità con tanti sorrisi e tanto photoshop…ce n’è abbastanza per trarre in inganno il cittadino disinteressato alla politica

Share



Le nostre risposte per Vicenza

In questo post raccogliamo le risposte date al Giornale di Vicenza dalla nostra portavoce Liliana Zaltron sui problemi e i “temi caldi” della città. Alluvioni e bacino di Caldogno Come ha spiegato egregiamente l’ex magistrato alle acque Baldisserotto venerdì dal palco di Beppe Grillo, i bacini di laminazione sono interventi puntuali che da soli non

Share