Aggredito attivista del Movimento 5 Stelle

Aggredito un attivista del Movimento ad Ischia. Di lavoro fa il mediatore marittimo, ha 45 anni, si chiama Luca Savino. La scorsa settimana aveva collaborato alla trasmissione “Ambiente Italia” su rai 3. Durante il suo intervento aveva denunciato i numerosi abusi edilizi in corso sull’isola d’Ischia, in particolare nel complesso residenziale di Forio.

Savino si stava recando a Lacco Ameno per salutare un suo amico, comandante di uno yacht ormeggiato nel porto. Giunto sul molo è scattata l’aggressione. La telecamera che aveva in mano è stata gettata in mare e l’uomo è dovuto andare all’ospedale Rizzoli. I medici gli hanno diagnosticato contusioni alla mano, alla spalla e al capo, con prognosi di una settimana. Savino ha dichiarato: «Dietro quest’aggressione ci sono dei mandanti ben specifici evidentemente il servizio deve aver dato molto fastidio. Sia il mio amico comandante che gli ospiti dello yacht sono rimasti allibiti per quanto accaduto».

Print Friendly