Attenzione alla gestione dei rifiuti: nove persone a processo

reati-ambientaliComune di Vicenza

Consiglio Comunale

Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle

Al Sig. Sindaco di Vicenza

Agli Assessori competenti

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale

 

INTERROGAZIONE

 
PREMESSO

  • che abbiamo appreso dalla stampa locale l’inizio del processo a carico di nove persone tutte titolari di aziende e società che operano nel campo ambientale;
  • che dall’articolo si evince che sono a processo per reati relativi al “traffico di rifiuti pericolosi gestiti e smaltiti violando la legge”;
  • che “le contestazioni a carico degli imputati, e che erano state mosse dalla Procura di Venezia, competente per questo genere di reati, sono di gestione di rifiuti non autorizzata e traffico illecito”;
  • che “secondo la ricostruzione accusatoria, gli imputati avrebbero modificato i codici che accompagnano rifiuti e reflui…”;
  • che sono “state dichiarate prescritte le contravvenzioni relative ai reati ambientali”;

CONSIDERATO

  • che si tratta di ipotesi di reato molto gravi, quelle che sono state contestate agli imputati;
  • che periodicamente si assiste ad indagini di questo tenore, purtroppo dopo che i danni ambientali e patrimoniali sono stati fatti;
  • che la salvaguardia del territorio e dell’ambiente devono essere delle azioni costanti delle Amministrazioni pubbliche;
  • che è auspicabile che vi siano delle azioni di prevenzione di tali comportamenti e reati;

TUTTO CIO’ PREMESSO

la sottoscritta Liliana Zaltron in qualità di consigliere comunale chiede:

1. se le partecipate e le controllate del Comune di Vicenza, in particolare Valore Ambiente ed Acque Vicentine, si avvalgono per i loro servizi ambientali di aziende e consulenti che ad oggi risultano indagati per reati di varia natura ed in particolare per reati ambientali;

2. quali azioni ha in programma il Comune di Vicenza, qualora venga a conoscenza di eventualità del genere;

3. quali azioni il Comune di Vicenza ha predisposto affinché le sue aziende controllate e partecipate non incorrano in incidenti del genere

 

Vicenza, 23 giugno 2015

 

Liliana Zaltron

Movimento 5 Stelle- Vicenza

Print Friendly
Share