Bilancio di Previsione del Comune di Vicenza: l’aumento degli introiti dalle multe

Multe

Multe

Il Comune di Vicenza prevede un aumento degli introiti dalle multe. Il Movimento 5 Stelle e gli abitanti di Vicenza vogliono capire perché e come si è arrivati a questa previsione. Vogliamo vedere i dati e la loro progressione. Vogliamo capire come il Comune vuole raggiungere questi risultati. Puntare su un maggiore controllo del territorio e ad un maggior rispetto del Codice della Strada? Oppure qualsiasi modo è buono per fare un po’ di cassa? Iniziamo dall’analisi dei dati. I vicentini vogliono sapere.

 

 

Comune di Vicenza

Consiglio Comunale
Gruppo Consiliare Movimento Cinque Stelle

Al Signor Sindaco
Agli Assessori competenti
Al Signor Presidente del Consiglio Comunale

INTERROGAZIONE
Premesso che:
nella presentazione del Bilancio di Previsione 2014 del Comune di Vicenza si nota il significativo aumento degli introiti previsti per le infrazioni al codice della strada. La voce di entrata, pari a 2,85 milioni, prevede infatti un aumento di  circa il 10% rispetto al 2013 che era di 2,59 milioni.
Se si considera l’effetto  della recente normativa che consente, a chi commette l’infrazione e paga entro 5 giorni, di godere di uno sconto del 30% sull’importo dovuto, l’aumento previsto o il buco che si troverà a fine anno è ancora più significativo.
Lunedì  12 maggio, Report ha trasmesso un servizio sull’argomento, dopo aver intervistato vari Comuni capoluogo di Provincia.  La sintesi era la seguente:  chi prima pagava ora paga con lo sconto del 30% e chi non pagava continua a non pagare con importanti risvolti negativi sul Bilancio.
Tanto premesso, la sottoscritta Liliana Zaltron, nella qualità di consigliere comunale,  visto che le cifre in ballo sono significative, chiede di avere una indicazione relativa ai trimestri del 2013 (i primi a titolo di confronto)  e al primo trimestre 2014 per sapere qual è la situazione nel Comune di Vicenza.
Si formula pertanto la seguente domanda, quale rendicontazione periodica per una analisi degli scostamenti. Si chiede pertanto la compilazione del seguente schema:
I trim 13    II trim 13    III trim 13    IV trim 13    I trim 14
A. Numero infrazioni pagate
B. Importo Infrazioni pagate
C. Media per infrazione (B/A)
D. di cui nr Infrazioni pagate con sconto del 30%
E. di cui Importo Infrazioni pagate con sconto del 30%
F. Media per infrazione (E/D)

Vicenza, 31/05/2014
Liliana Zaltron

Print Friendly
Share