Category: Stato e cittadini

Vendita e trasformazione dei palazzi pubblici con InvestiRe SGR. Perchè?

COMUNICATO In gennaio 2017 il Sindaco dichiarava: “ InvestiRe SGR ha ottenuto dalla Giunta il via libera affinché proponga a sue spese uno studio di fattibilità ….” Poi più nulla, nonostante le richieste di chiarimenti. Ora (GdV 10.06.2017) ”Variati accelera presto in giunta la maxi operazione …vendita e trasformazione dei palazzi pubblici” e l’assessore Cavalieri

Share



La finta risposta sulle aziende implicate nei processi giudiziari

COMUNICATO STAMPA Ringraziamo l’Assessore alle Risorse Economiche della risposta alla nostra interrogazione riguardo la possibile esistenza di  rapporti delle partecipate/controllate del Comune di Vicenza con aziende indagate. E’ ovvio che si trattava di una risposta difficile da elaborare per cui “comprendiamo” i diversi mesi di gestazione della stessa. Pensavamo che il tempo fosse stato impiegato

Share



Conoscere per deliberare: sulla fusione AIM-AGSM si decide senza sapere, tanto paga pantalone

COMUNICATO STAMPA Lunedì 13 febbraio, si è riunita la IV commissione consiliare per la presentazione del progetto di aggregazione delle multiutility AIM Vicenza Spa e AGSM Verona Spa. Il tema, come si può immaginare,è molto importante perché riguarda il futuro di AIM, società partecipata al 100% dal Comune di Vicenza e quindi patrimonio dei Vicentini.

Share



Incontro sulla criticità BPVI, il Comune di Vicenza esclude le associazioni

Il 26 Novembre si terrà un incontro  organizzato dal Comune, Camera di Commercio e Provincia di Vicenza, presso il Teatro Comunale,  per parlare delle “criticità” riguardanti la questione BPVi. Ora, non entrando nel merito con critiche  riguardanti la tempestività  dell’iniziativa,  gradiremmo avere risposta ad alcune domande. A quanto ammontano e chi pagherà le spese per

Share



Affido dei minori: vogliamo conoscere strutture, funzionamento e costi

INTERROGAZIONE Premesso che : In Italia i minori che vivono fuori dalla famiglia di origine sono circa 32.000. Per contrastare il fenomeno dell’istituzionalizzazione dei bambini stanno nascendo iniziative in tutta Italia. Anche in Veneto è attivo da otto anni il progetto “Famiglie in rete” ideato dal dottor Pasquale Borsellino, direttore della Struttura complessa Unità operativa

Share