Dove sono i fondi miliardari per la TAV?


Dino Alberti (M5S):”Lupi ha mentito sui 2 miliardi della BEI per il finaziamento della TAV BR-VR-PD” (Immagini di repertorio)

INTERROGAZIONE

Premesso:

– che in data 27/10/2015 si è tenuta una seduta della Commissione Territorio avente per oggetto: “ comunicazioni del Sindaco relative all’attraversamento della linea AV/AC nel territorio vicentino”;

– nel corso della suddetta commissione è stato presentato l’addendum al protocollo d’intesa del 29/7/2014;

– sempre nel corso della suddetta commissione il Sindaco ha dichiarato che sono presenti e disponibili 1.869 milioni di euro rivenienti da Sblocca Italia e leggi di Stabilità 2014-2015 destinati all’esecuzione dell’opera infrastrutturale della tratta ferroviaria Vr/Pd;

– dal sistema di monitoraggio della Camera dei Deputati sulle opere strategiche risultano disponibili 459 mln di euro per la tratta Vr/Pd. Ulteriori 120 mln di euro per gli anni 2016 e 2017 sono allocati ai sensi dell’art 1 comma 75 legge 147/2013 come da tabella E acclusa alla legge di stabilità 2015. Risorse queste da ripartire come recita la legge con la tratta av Na/Ba , la Bs/Vr e la Vr/Pd. Ulteriori 1400 mln sono allocati sulla Bs/Vr/Pd dopo il 2018. Risulta infine dalla tabella E un rifinanziamento sulle tre tratte per 2800 mln di euro dopo il 2018;

– 90 milioni di euro dello sblocca-cantieri dell’agosto del 2014 sono risorse che riguardano l’intera tratta e il primo e secondo lotto costruttivo sui sette in cui è divisa la tratta e nessun atto ufficiale consente di attribuire a Vicenza i 90 mln di euro;

– dalla relazione tecnica alla legge di stabilità 2016 risulta un definanziamento di 50 mln di euro per le tratte av Mi/Ve e per la Na/Bari ad ulteriore , ennesima dimostrazione di come i finanziamenti e anche le riduzioni riguardano tre tratte;

Considerate:

– le dichiarazioni di impegno del governo di realizzare il pareggio strutturale di bilancio nel 2017 con la contrazione di 10 miliardi di euro nella spesa per investimenti pubblici;

– la scelta di realizzazione per lotti costruttivi e non funzionali;

 

la sottoscritta Liliana Zaltron in qualità di consigliere comunale chiede che:

  • venga dettagliatamente precisato in quale articolo e comma della legge di stabilità 2015 o in quale tabella si trovano gli oltre 1.400 milioni di euro in più.

Si richiede anche risposta scritta.

 

Vicenza, 08/11/2015

Liliana Zaltron

Movimento 5 Stelle Vicenza

Print Friendly
Share