Acque Vicentine: per fare i lavori c’è più tempo che vita

COMUNICATO STAMPA Alcuni giorni fa si leggeva sulla stampa locale di un episodio che ha coinvolto una cinquantina di famiglie a Pianezze e dintorni dove dai rubinetti è uscita acqua sporca. Il fenomeno è risultato essere  legato a dei recenti lavori eseguiti in zona e  ad un accumulo di ruggine depositata in una condotta. Innanzitutto

Share



La finta risposta sulle aziende implicate nei processi giudiziari

COMUNICATO STAMPA Ringraziamo l’Assessore alle Risorse Economiche della risposta alla nostra interrogazione riguardo la possibile esistenza di  rapporti delle partecipate/controllate del Comune di Vicenza con aziende indagate. E’ ovvio che si trattava di una risposta difficile da elaborare per cui “comprendiamo” i diversi mesi di gestazione della stessa. Pensavamo che il tempo fosse stato impiegato

Share



Conoscere per deliberare: sulla fusione AIM-AGSM si decide senza sapere, tanto paga pantalone

COMUNICATO STAMPA Lunedì 13 febbraio, si è riunita la IV commissione consiliare per la presentazione del progetto di aggregazione delle multiutility AIM Vicenza Spa e AGSM Verona Spa. Il tema, come si può immaginare,è molto importante perché riguarda il futuro di AIM, società partecipata al 100% dal Comune di Vicenza e quindi patrimonio dei Vicentini.

Share



Perchè Vicenza ha scelto Investire SGR, coinvolta in un crack?

COMUNICATO STAMPA Su Investire SGR, che recentemente è stata incaricata  della giunta di studiare la  valorizzazione di immobili comunali, ho presentato una interrogazione in data 10/01/2017 chiedendo se sindaco e giunta fossero a conoscenza del problema legato alla svalutazione dei fondi immobiliari gestiti dalla Sgr (Investire Sgr è coinvolta nel crac da 850 mln per

Share



Acque Vicentine, tanti utili inutili… e pochi lavori utili sulla rete!

COMUNICATO STAMPA La risposta del presidente di Acque Vicentine sul perché delle voragini è chiara: c’è tanto da fare e servono tanti soldi per sistemare e/o sostituire la rete idrica e fognaria. Riproponiamo ad Acque Vicentine e ai cittadini una domanda già fatta molte volte: se c’è così tanto da fare perché gli ultimi bilanci

Share