Povero Brancher…

Brancher: “l’Italia perde i mondiali e se la prendono con me. Non mi dimetto”

Il caso Brancher: dalla nomina del ministro per l’Attuazione del federalismo fino alle polemiche che hanno investito una parte della maggioranza e tutta l’opposizione. “Non mi aspettavo tanta cattiveria a tutti i livelli – spiega Brancher – nelle vita ne ho passate di tutti i colori, ma fino a questo punto…”.
Morale finale: l‘ex prete se ne infischia e non ha alcuna intenzione di dimettersi.

VERGOGNA!

Print Friendly
Share