Le presunte spese “pazze” e l’accreditamento di Fiera di Vicenza a Membro di ECOSOC- Nazioni Unite

fiera-di-vicenza-logoFiera di Vicenza è una Spa controllata pariteticamente da tre enti di diritto pubblico: Camera di Commercio, Provincia e Comune di Vicenza.

La nostra azione politica è svolta e continuerà a svolgersi affinchè l’attività amministrativa si apra al diretto controllo dei cittadini attraverso la massima trasparenza e partecipazione. Ce lo chiedono i cittadini e in qualità di portavoce noi portiamo avanti le loro istanze.

In quest’ottica abbiamo chiesto di avere delucidazioni in merito alla colazione di lavoro che è stata fatta con i membri Ecosoc il 14 marzo 2013.

Il Vice-Sindaco Jacopo Bulgarini, riportando la risposta ricevuta dal Vice Presidente della Fiera così rispondeva in data 12 dicembre 2013 alla nostra interrogazione:” Le presunte “ spese pazze” di Fiera di Vicenza SpA a cui si fa riferimento senza alcuna specificazione e contestualizzazione, si riferiscono a un evento ufficiale svoltosi a New York il 14 marzo u.s. in occasione dell’Accreditamento Ufficiale di Fiera di Vicenza a Membro di ECOSOC-Nazioni Unite”.

Poi prosegue affermando: ”La Fiera in quella circostanza ha ottenuto – dopo un lavoro preparatorio- un riconoscimento ,ad oggi unico nel panorama delle organizzazioni fieristiche internazionali…

Siamo lieti che Fiera di Vicenza abbia ottenuto un così alto riconoscimento e, visto che a seguito di una serie di ricerche nei vari siti istituzionali, non abbiamo trovato documenti che attestino il suddetto accreditamento, abbiamo chiesto direttamente a Fiera di Vicenza di fornircene copia.

Una semplice copia di un documento che sicuramente, vista la sua valenza, non dovrebbe essere difficile recuperare.

Non abbiamo richiesto che ci venga prodotta la lettera di compiacimento da parte di Abramov ,presidente ECOSOC, per la collaborazione di Fiera di Vicenza con CIBJO, o il pass per entrare all’Onu dello stesso Facco.

Non è questa la documentazione che abbiamo chiesto.

Oggi formuliamo nuovamente la richiesta, della copia dell’ Accreditamento Ufficiale di Fiera di Vicenza Spa a Membro di ECOSOC- Nazioni Unite.

Quanto detto da Bulgarini in data 12/12/2003: “Le illazioni avanzate dal Movimento 5 Stelle relativamente a presunte spese di rappresentanza fuori controllo e definite per l’appunto “pazze”non fanno parte né dell’etica professionale che l’Ente Fiera rispetta nel contesto della sua gestione delle proprie risorse economiche , né tantomeno della cultura aziendale della SPA” è una frase che ha necessità di essere riempita di contenuti.

Sarà solo la carta a dare forza e significato a quanto dichiarato da Bulgarini e da Fiera di Vicenza ma solo ed esclusivamente la copia dell’ Accreditamento Ufficiale di Fiera di Vicenza Spa a Membro di ECOSOC- Nazioni Unite, di cui sarebbe utile la pubblicazione anche sul sito internet della Fiera.

Movimento 5 Stelle – Vicenza

 

Comune di Vicenza

Consiglio Comunale

Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle

 

Al Sig. Sindaco

All’Assessore Competente

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale

 

OGGETTO: Richiesta di accesso agli atti.

 

Vista

-la vostra comunicazione datata 08/10/2014 nella quale ci informate che Fiera di Vicenza ritiene di aver dato esaurienti spiegazioni alle interrogazioni presentate in data 11/09/2014 e precedentemente in data 26/01/2014;

-la richiesta avanzata direttamente durante il Consiglio Comunale del 25/11/2014 dalla sottoscritta e a tutt’oggi ancora inevasa

la sottoscritta Liliana Zaltron in qualità di consigliere comunale

chiede

copia dell’ Accreditamento Ufficiale di Fiera di Vicenza Spa a Membro di ECOSOC- Nazioni Unite.

Si sollecita inoltre, come già richiesto in 21/03/2014 e in data 12/11/2014 :

– dettaglio dei mastri contabili per gli anni 2013, 2012, 2011 che hanno contribuito alla specifica voce della Nota Integrativa del Conto Economico con riferimento a:

  1. B) Costi della produzione
  2. B7) Costi per servizi
  3. Costi iniziative all’estero.

 

Vicenza, 15/02/2015

Liliana Zaltron

Movimento 5 Stelle – Vicenza

Print Friendly
Share