Tag: acqua pubblica

Acque Vicentine munge i clienti e fa utili da paura

COMUNICATO STAMPA Da molto tempo, il Movimento 5 Stelle di Vicenza evidenzia “ l’anomalia” degli ultimi bilanci di Acque Vicentine fortemente in utile, quando, in una corretta gestione nelle società dell’acqua-bene comune-, riteniamo che  i bilanci  si dovrebbero chiudere con un risultato sostanzialmente a pareggio. L’utile si sposa con la considerazione che l’acqua di Vicenza

Share



I proclami da campagna elettorale smentiti dai fatti!!!

COMUNICATO STAMPA Nella pubblica amministrazione ciò che si predica in campagna elettorale o nelle linee programmatiche d’inizio mandato risulta  non essere ciò che nei fatti verrà realizzato dall’attività di governo. Nelle linee programmatiche di mandato 2013-2018 si legge: “L’Amministrazione intende continuare a garantire il sostegno a chi è in difficoltà, il diritto ad una vita

Share



La pubblicità è l’anima del commercio… anche dell’acqua pubblica!

“Perché Acque Vicentine spende i soldi incassati dalle bollette per farsi pubblicità sui giornali e sulle TV?” Questa è la domanda che il Movimento 5 Stelle ha espresso nei confronti dell’Assessore alle Risorse Economiche del comune di Vicenza. Assessore che ha poi basato la sua risposta su due punti fondamentali: gli esigui costi dell’attività di

Share



Acqua, diritto umano universale: Il Comune metta in pratica il suo Statuto!

L’acqua è un diritto umano universale sancito a livello mondiale e messo nero su bianco in numerosi documenti ufficiali, persino nello Statuto del Comune di Vicenza. Avendo ricevuto segnalazioni di chisure del servizio dell’acqua, chiediamo che anche a Vicenza sia garantita una quantità minima. MOZIONE Premesso che: l’Amministrazione locale, nella persona del Sindaco, è la

Share



Acque Vicentine chiude… il rubinetto dell’acqua!

INTERROGAZIONE Premesso che: ci pervengono da varie parti segnalazioni di chiusure di contatori per l’erogazione dell’acqua potabile da parte di Acque Vicentine, che tali chiusure vengono giustificate con morosità degli utenti, ci viene riferito che oggi al contrario di qualche anno fa, non vengono più inserite le “lenti tarate”, prima del contatore, per consentire il

Share