Troppe volte ci siamo sentiti dire che noi siamo protesta e non proposta. Per mesi, invece, abbiamo lavorato, informandoci e progettando la Vicenza del futuro. Ci è stato chiesto perché abbiamo aspettato tanto a presentare le nostre soluzioni. La vera domanda, intellettualmente onesta, dovrebbe essere perché un Piano della Mobilità è arrivato a fine mandato,

Share