Con una lettera inoltrata ai consiglieri comunali i cittadini esprimono il forte dissenso in relazione all’attuale progetto ferroviario TAV/AC  per un opera che definiscono:   “6 MILIARDI DI EURO ASSOLUTAMENTE SPESI MALE”   Chiedono che quei soldi siano impiegati in  altro modo: per la messa in sicurezza e tutela del territorio, per scuole più moderne

Share