TAV spesa inutile: le alternative di alcuni sindaci

target=”_blank”>Nel soppesare quale sia l’utilità di un investimento plurimiliardario, alcuni Sindaci indicano quanti utili progetti alternativi si poltrebbero realizzare.

A Vicenza la scarsa democrazia, gli alti costi per gli espropri, le stazioni a rischio allagamento e l’abbandono della Stazione centrale hanno spinto molti comitati di cittadini ad organizzarsi per far sentire la loro voce e per essere coinvolti nelle decisioni. Variati e il Partito Democratico faranno orecchie da mercate?

Domani ci sarà una fiaccolata nel quartiere dei Ferrovieri a Vicenza. “Chiediamo di fermare il progetto del TAV/TAC e di avviare un percorso di partecipazione e di consultazione che coinvolga tutti i cittadini e le cittadine di Vicenza”.

 

Movimento 5 Stelle Vicenza

Print Friendly
Share