Nella torrida Vicenza un Campo Marzo da brividi!!!

campo marzoDai proclami elettorali di Variati alla preoccupante ed incontrollabile(?) realtà.

 

Cosa avesse in mente il sindaco Variati quando in campagna elettorale dichiarava che nel giro di poco tempo avrebbe risolto il problema di Campo Marzo, non ci è dato sapere.

Cosa avesse poi in mente lo stesso sindaco con la nomina di un consigliere delegato alla rivitalizzazione dell’area non ci è dato sapere.

Il fatto è ,purtroppo per i cittadini, che la situazione di degrado continua, il luogo delle passeggiate, di ritrovo per una bibita fresca e “quattro ciacoe”, sta diventando sempre di più luogo di paura.

I luoghi di incontro chiudono, i negozi soffrono e i cittadini disertano.

Accoltellamenti, spaccio di droga non sono certo attrattive per la ”Città del Bello”.

I comitati zonali hanno preso posizione contro questa drammatica situazione, hanno raccolto più di 1900 firme per chiedere un ordinanza straordinaria legata al consumo e alla vendita di bevande alcoliche in quei locali ricettacolo di spacciatori ed altro.

Passato il breve periodo di controllo tutto è tornato come prima, cioè all’emergenza!!!!

Ma quale potrebbe essere il panorama futuro di questa meravigliosa zona con l’avvento, ad esempio, della tanto decantata TAV/TAC che prevede, allo stato attuale, la dismissione della storica stazione e lo spostamento dei flussi sull’ attualmente sterile Borgo Berga che si vuole a tutti i costi riempire ?

Cosa diventerà quel “continuum” con Monte Berico tanto sospirato dal nostro primo cittadino quando ci sarà solo il traffico di persone in transito dalla stazione della Fiera a quella di Borgo Berga?

Sarà una zona più vissuta e più controllata o sarà definitivamente in mano a loschi individui ed evitata come la peste dai cittadini comuni?

Quali proposte quindi se non più controlli ed iniziative tese a ridare serenità alla popolazione della zona e non solo. Manifestazioni culturali ,musicali, mercatini, attività varie potranno fare “presenza di cittadini” e ridare respiro a Campo Marzo.

Attendiamo che il proclama del Sindaco si avveri finalmente!!!! Magari seguendo i consigli dei comitati dei cittadini che giornalmente interpellano l’Amministrazione.

 

Vicenza, 07/08/2015

Liliana Zaltron

Movimento 5 Stelle- Vicenza

Print Friendly
Share